mercoledì, aprile 09, 2008

La coerenza è tutto.



Eccoci qua! Mr.Veltroni... com'era quella storia del "la mia esperienza politica la considero finita" e "Non si può fare politica a vita?".
Se gli uomini si giudicano sulla coerenza... come dobbiamo formulare il nostro giudizio su una frase non richiesta e in cui ci facciamo grossi da soli...
Fanfaronate... o meglio... Veltronate ; )

2 commenti:

ste ha detto...

A vincè ma vatte a pija du supplì!!come fai a parlare di coerenza quando il tuo buon gianfranco ha detto tutto il male possibile di silvio e dopo un mesetto tutto a posto e amici come prima..e di bossi uguale se non peggio!!lasciamo stendere un velo pietoso poi su silvio che si smentisce da solo il giorno dopo da almeno 10 anni a questa parte.
come dice il proverbio:cerchi la pagliuzza nell'occhio di chi ti guarda e non ti accorgi della trave che hai nel tuo.Buon voto.

Lthandius ha detto...

ahahahhaha, la pagliuzza!!! Ma come! Dice che ritiene conclusa la sua esperienza politica, che non farà il politico a vita... e il tutto senza che ci siano stimoli esterni a richiedergli simili dichiarazioni. Insomma... dai.
Poi per Gianfranco, Silvio e Umberto, possiamo parlare a lungo ed esaminare ogni dichiarazione, ma nessuno ha detto che avrebbe smesso di fare il politico... anzi no, Silvio ha detto che questa è l'ultima volta che si candida. Vedremo come reagirà... e poi basta! Torna all'ovile ; )
Cmq i supplì erano buoni : )))